Tevez: Situazione molto strana, voglio andarmene e giocare

Torino, 2 feb. (LaPresse) - "La situazione è molto strana per me. Volevo andarmene, avevo offerte dall'Italia e dalla Spagna ma il City non è accettata nessuna", così l'argentino Carlos Tevez in un'intervista concessa al giornale tedesco 'Kicker'.

"C'erano offerte dal Milan, dall'Inter e dal Psg ma qualcosa per il club non andava mai bene", ha proseguito". Tevez ha parlato anche della possibilità di giocare in Sudamerica ma "il City non ha mai pensato di cedermi in prestito. Non capisco il club ma non posso farci niente". Riguardo alla cattiva immagine che si sarebbe costruito l'argentino sembra non curarsene: "La gente può pensare ciò che vuole.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata