Tevez, 250 ore servizi sociali per guida senza patente

Manchester (Regno Unito), 3 apr. (LaPresse/AP) - L'attaccante del Manchester City Carlos Tevez è stato dichiarato colpevole di guida con la patente sospesa e senza assicurazione. Il centravanti argentino è comparso questa mattina dinanzi ad un tribunale di Manchester. La pena massima in Inghilterra per guida senza patente è di sei mesi di prigione.

Tevez aveva ricevuto il ritiro della patente per sei mesi lo scorso 16 Gennaio per non aver risposto ad una serie di comunicazioni scritte della polizia che gli contestavano un eccesso di velocità. L'attaccante del City è stato tuttavia fermato dalla polizia mentre guidava un'auto sportiva su una strada vicino a casa sua lo scorso 7 Marzo, probabilmente dopo una soffiata anonima.

Tevez è stato condannato a 250 ore di servizi sociali dopo l'ammissione di aver guidato con la patente sospesa e senza assicurazione. All'attaccante argentino è stato inflitto anche un divieri di guida per sei mesi e una multa di circa 1000 sterline, circa 1180 euro. Tevez rischiava fino a sei mesi di prigione e 5mila sterline di multa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata