Tennis, Murray: Lascerò prima Australian Open se nasce mio figlio

Londra (Regno Unito), 16 dic. (LaPresse) - Andy Murray si dice pronto a lasciare gli Australian Open in anticipo, se necessario, per assistere alla nascita del suo primo figlio. Il numero due del ranking, sconfitto in finale in quattro occasioni a Melbourne, ha rivelato che si ritirerà dal torneo in caso di parto prematuro di moglie Kim. Gli Australian Open si svolgeranno dal 18-31 gennaio e il figlio di Murray è attesa per febbraio. "Mi piacerebbe andare a casa, è ovviamente una cosa importante", ha detto al 'Daily Mail'. Lo scozzese ha anche spiegato che la decisione di completare il suo allenamento prestagionale a Dubai è stata motivata dalla presenza di migliori collegamenti di trasporto per il ritorno in Gran Bretagna. "Dovevo scegliere tra Dubai o Miami. Da Dubai è molto più facile tornare", ha aggiunto. "A Miami tutti i voli partono la sera, mentre qui è possibile volare in ogni momento della giornata".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata