Tennis, Internazionali d'Italia: Nadal in finale, Djokovic ko
Il campione spagnolo attende il vincente dell'altra semifinale fra Alexander Zverev e Marin Cilic.

Rafa Nadal è il primo finalista nel tabellone maschile degli Internazionali d'Italia di tennis al Foro Italico. Nella prima semifinale, il campione spagnolo ha battuto il serbo Novak Djokovic in due set con il punteggio di 7-6 (4), 6-3 in 1 ora e 58 minuti di gioco. In finale Nadal attende il vincente dell'altra semifinale in programma stasera, fra Alexander Zverev e Marin Cilic.

In un Centrale gremito in ogni ordine di posti Nada, numero 2 del ranking mondiale e primo favorito del tabellone, ha vinto il 51esimo testa a testa contro il grande rivale Djokovic (ora il 30enne di Belgrado è in vantaggio per 26 a 25 sul maiorchino), al termine di una partita equilibrata soprattutto nel primo tempo. Djokovic è riuscito a recuperare un break di ritardo e a forzare il primo set al tiebreak vinto con freddezza dallo spagnolo. Nel secondo, invece, a Nadal è bastato un break per l'allungo decisivo seguito da quello finale del 6-3. Nadal, sette volte trionfatore degli Internazionali BNL d'Italia (l'ultima volta nel 2013), se dovesse conquistare il 78esimo trofeo in carriera, tornerebbe numero 1 del mondo scavalcando in vetta alla classifica Roger Federer.

"È stata una vera battaglia. Sono molto contento del mio gioco: tutto ha funzionato bene, sia le tattiche che i colpi", ha commentato un soddisfatto Nadal dopo la partita. "Ora devo riuscire a giocare al meglio anche domani", ha aggiunto lo spagnolo in vista della finale di domenica che potrebbe riportarlo sul trono del ranking mondiale. Dal canto suo Djokovic si è invece lamentato del poco riposo a disposizione, avendo terminato ieri il suo quarto di finale nel tardo pomeriggio. "Non voglio sembrare uno che si lamenta della programmazione per spiegare una sconfitta, giocare di pomeriggio dopo che si è finito in serata il giorno prima incide molto", ha dichiarato Nole. 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata