Tennis, Coppa Davis: Lorenzi ko e Seppi ok: Italia-Croazia 1-1

Torino, 1 feb. (LaPresse) - Tutto secondo pronostico o quasi. Italia e Croazia sono sull'1-1 dopo la prima giornata del match valido per il World Group di Coppa Davis in corso di svolgimento a Torino. In extremis il ct azzurro, Corrado Barazzutti, ha dovuto rinunciare all'influenzato Fabio Fognini ma il suo sostituto Paolo Lorenzi si è dimostrato ampiamente all'altezza. Il senese infatti ha lottato per circa 4 ore e cinque set prima di arrendersi a Marin Cilic, numero 13 del mondo, vittorioso per 6-1, 6-7, 4-6, 6-3, 6-2. Quella di Lorenzi è stata una prestazione straordinaria, non premiata dalla gioia della vittoria ma che ha ricevuto una meritatissima standing ovation da parte del pubblico che riempie il Palavela. "Ho dato tutto, purtroppo non è bastato", ha spiegato a fine gara Lorenzi incassando anche i complimenti dell'avversario.

Dopo gli applausi l'Italia è riuscita anche ad incamerare il punto del pareggio. Merito di Andreas Seppi. Il numero uno italiano infatti ha svolto alla perfezione il suo compito piegando in quattro set la resistenza di un orgoglioso Ivan Dodig con il punteggio di 6-2, 6-7, 6-4, 6-4. Andreas ha dimostrato di saper reggere anche la grande pressione di un incontro potenzialmente decisivo di Coppa Davis, per la gioia degli oltre 6.000 paganti del Palavela di Torino. Molto si deciderà quindi domani nel doppio, spesso il punto decisivo in Davis. In casa Italia ci sarà Simone Bolelli con Paolo Lorenzi visto che Fognini non ha ancora recuperato.

ITALIA - CROAZIA 1-1

Marin Cilic (Cro) - Paolo Lorenzi (Ita) 6-1, 6-7, 4-6, 6-3, 6-2

Andreas Seppi (Ita) - Ivan Dodig (Cro) 6-2, 6-7, 6-4, 6-4.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata