Tennis, Barazzutti: Non era facile vincere in Russia, Fognini decisivo

Irkutsk (Russia), 20 set. (LaPresse) - "Non è facile battere la Russia in casa: chiedere alla Spagna per informazioni". E' giustamente soddisfatto Corrado Barazzutti dopo il successo dell'Italia contro la Russia nello spareggio per restare nel World Group di Coppa Davis. "Questi giocatori sono fantastici perché con la maglia azzurra danno tutto ed anche qualcosa in più. Alla vigilia ero preoccupato ma poi ci siamo adattati benissimo al campo. Ed abbiamo avuto un Fognini ispirato: Fabio è stato grandissimo il primo giorno, nel doppio ben affiancato da Bolelli, ed oggi è stato decisivo", ha concluso il capitano azzurro ai microfoni della Fit.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata