Tennis, Atp Rio de Janeiro: super Fognini batte Nadal e vola in finale contro Ferrer

Rio de Janeiro (Brasile), 22 feb. (LaPresse) - Grande impresa di Fabio Fognini, che batte per la prima volta in carriera Rafa Nadal e si qualifica per la finale del Rio Open, torneo Atp 500 dotato di 1.414.550 dollari di montepremi in corso sui campi in terra rossa di Rio de Janeiro, in Brasile. Il 27enne di Arma di Taggia, numero 28 Atp e quarta testa di serie si è imposto in tre set: 1-6, 6-2, 7-5 dopo due ore e 17 minuti. Fognini aveva perso tutte e quattro le volte in cui in passato aveva affrontato Nadal.

"Non ho parole per descrivere questo momento. È la migliore partita che ho giocato nella mia carriera", ha dichiarato un soddisfatto Fognini in sala stampa. "Sono davvero felice per questa vittoria. Ho battuto il giocatore migliore del Mondo su questa superficie. Rafa è sempre difficile da affrontare. Dal secondo set ho giocato molto bene e ho provato a cambiare un po' per essere più positivo sul campo", ha aggiunto il tennista ligure.

Domenica Fognini affronterà in finale David Ferrer, testa di serie numero due e nove del ranking Atp, che ha vinto tutti e sette i precedenti, l'ultimo nel 2014 in finale a Buenos Aires, sempre sulla terra rossa. Il 32enne spagnolo in semifinale ha sconfitto per 7-5, 6-1 l'austriaco Andreas Haider-Maurer.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata