Tennis, Atp Indian Wells: quarto trionfo per Djokovic, battuto in finale Federer

Indian Wells (California, Usa), 23 mar. (LaPresse) - Novak Djokovic ha vinto il torneo Atp di Indian Wells, in California. Il serbo, al quarto successo sul cemento californiano dopo i trionfi del 2008, del 2011 e dello scorso anno, ha battuto in finale lo svizzero Roger Federer davanti a 16mila spettatori. Djokovic si è imposto con il punteggio di 6-3 6-7 6-2 dopo due ore e 17 minuti.

Djokovic era in vantaggio di un set e di un break: il match sembrava segnato, ma l'orgoglio di Federer ha fatto il miracolo. Lo svizzero ha compiuto l'aggancio sul 4-4, poi nel tie break il serbo ha commesso tre doppi falli, due di fila in vantaggio 5-4, consegnando di fatto il set all'avversario, che ha chiuso 7-5. Nel terzo e decisivo set la differenza l'ha fatta l'età dei due contendenti: Djokovic di anni ne ha 27, Federer va per i 34 e si è visto. Dopo aver recuperato ancora un break di svantaggio (2-2), l'elvetico ha accusato un evidente calo fisico. A metà del terzo set Federer non ne aveva più, anche perché il rivale continuava a giocare ad un ritmo altissimo: quattro giochi consecutivi del serbo e 6-2 finale. Era il 38esimo capitolo di una delle rivalità più avvincenti del tennis moderno: Federer conduce ancora per 20 a 18. Djokovic si aggiudica così il primo Masters 1000 della stagione, il 21esimo in carriera: davanti ci sono solo Nadal a quota 27 e lo stesso Federer a quota 23. Per il campione di Belgrado è anche il titolo numero 50 in carriera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata