Tennis, agli US Open Seppi si arrende a Nadal in tre set
Lo spagnolo si è imposto con il punteggio di 6-0, 7-5, 6-1

Rafa Nadal non ha concesso nulla ad Andreas Seppi nel secondo turno degli US Open, quarto e ultimo Slam della stagione inscena sul cemento di Flushing Meadows. Lo spagnolo si è imposto in tre set con il punteggio di 6-0, 7-5, 6-1. La partenza del maiorchino, che vanta due titoli agli US Open, è stata bruciante: 7 game di fila e 6-0 1-0. A quel punto Seppi è riuscito a uscire dal tunnel e c'è stata partita. L'azzurro è andato avanti di un break (2-1), ha subito l'immediata rimonta di Nadal, ha annullato un set point sotto 5-3 al servizio, ha recuperato il break di svantaggio, ma si è arreso al dodicesimo gioco. Sul 3-3, alle prime gocce di pioggia, il nuovo tetto dell'Arthur Ashe Stadium è stato chiuso tra gli applausi del pubblico: 5 minuti e 35 secondi, con il gioco che è ripreso dopo appena 7 minuti e 22 secondi. Il terzo parziale è scivolato via veloce come il primo: subito 3-0 per Nadal, quindi 6-1 dopo due ore e 18 minuti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata