Tennis, a San Pietroburgo Berrettini-Fognini trionfano nel doppio

A Tokyo vince Pliskova: battuta in finale Osaka

Matteo Berrettini e Fabio Fognini hanno conquistato il titolo di doppio al St. Petersburg Open, torneo Atp World Tour 250 con un montepremi di 1.175.190 dollari sul veloce indoor di San Pietroburgo, in Russia. I due azzurri in finale si sono imposti per 7-6(6) 7-6(4) sul ceco Roman Jebavy e l'olandese Matwe Middelkoop, terzi favoriti del seeding. 

Fognini con un colpo sotto le gambe ha salvato un set point sul 5-3 per gli avversari nella seconda frazione. Per il 22enne romano il secondo successo di specialità stagionale - e in carriera - dopo quello nel luglio scorso a Gstaad quando aveva vinto il titolo in coppia cn Daniele Bracciali (e bissando il successo in singolare). Undicesimo trofeo messo in bacheca invece per il 31enne di Arma di Taggia, su 14 finali disputate, la seconda in questo 2018 dopo quella persa con Simone Bolelli a Bastad.

A Tokyo invece trionfa Karolina Pliskova che torna al successo dopo cinque mesi di digiuno. La tennista ceca, numero 8 Wta e quarta testa di serie, si è infatti aggiudicata il "Toray Pan Pacific Open", torneo Wta Premier che si è concluso sul veloce indoor dell'Arena Tachikawa a Tokyo, in Giappone: Naomi Osaka, numero 7 della classifica mondiale e terza favorita del seeding. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata