Matteo Berrettini
Tennis, a San Pietroburgo fuori Fognini, va avanti Berrettini

Nel torneo russo, Fabio si fa sorprendere da Klizan. Matteo supera Garcia Lopez. Battuto anche Vanni. Giovedì tocca a Cecchinato. Camila Giorgi gioca a Tokyo contro la Wozniacki

Fabio Fognini subito fuori a San Pietroburgo dove l'anno scorso arrivò in finale (venne sconfitto Dzumhur). Il ligure è stato battuto dallo slovacco Martin Klizan in due set (6-3, 6-4). Fabio non è quasi mai stato in partita e non ha concretizzato neanche una delle tre palle break che ha avuto. Ha servito piuttosto male e ha risposto anche peggio. Insomma, il Fognini che non si vorrebbe mai vedere.

Bene , invece, Matteo Berrettini che ha battuto al primo turno lo spagnolo Guillermo Garcia Lopez: 7-6 (5), 2-6, 6-3. Berrettini ha bombardato l'avversario col servizio (16 ace) e, nel terzo set, gli è bastato trasformare l'unica palla break avuta, andare 3-0 e tenere il servizio fino alla fine. Luca Vanni, invece, ha opposto una buona resistenza al navigato Roberto Bautista Agut (7-5, 6-2). Avrà altre occasioni.

Cecchinato entra in campo giovedì contro l'altro slovacco Lacko. Nel torneo va avanti Wawrinka (al terzo turno) che batte la testa di serie numero 4 Kachanov. Il favorit è l'austriaco Thiem.

Donne a Tokyo - Camila Giorgi che all'esordio ha battuto la qualificata giapponese Doi, se la deve vedere Carolina Wozniacki,testa di serie numero 1

Donne a Tokyo

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata