Tennis, a Stoccolma e Mosca avanzano gli azzurri: Fognini e Seppi ai quarti

Sconfitti lo slovacco Lukas Lacko e il francese Pierre-Hugues Herbert

A Stoccolma e a Mosca avanzano i tennisti azzurri: Fabio Fognini e Andreas Seppi si qualificano per i quarti di finale dell'Intrum Stockholm Open e della VTB Kremlin Cup.

Fabio Fognini è nei quarti di finale dell'Intrum Stockholm Open, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 612.755 euro in corso sul veloce indoor della capitale della Svezia. Il 31enne di Arma di Taggia, numero 14 del ranking mondiale e seconda testa di serie, che per un infortunio alla caviglia aveva dato forfait in semifinale a Pechino rinunciando anche al "1000" di Shanghai, è rientrato nel tour superando con un periodico 64, in poco meno di un'ora e mezza di gioco, , numero 80 Atp, mettendo a segno il terzo successo in altrettante sfide. Il ligure si è mosso bene dimostrando di aver superato il problema alla caviglia destra: Fabio ha chiuso con 4 ace ed altrettanti doppi falli ma con una percentuale del 74% dei punti ottenuti quando ha messo la prima (e con il 59% con la seconda): ha perso una sola volta il servizio, nel secondo gioco del primo set, quando però era già avanti di un break.

Prossimo ostacolo per l'azzurro - venerdì 19 ottobre - il coreano Hueon Chung, numero 27 Atp e sesta testa di serie: tra i due non ci sono precedenti. La prima testa di serie è lo statunitense John Isner, numero 10 Atp, seguito nel seeding appunto da Fognini, dal Next Gen greco Stefanos Tsitsipas, numero 15 Atp, e dall'altro yankee Jack Sock, numero 17 Atp. Gli ultimi due sono già nei quarti.

Andreas Seppi si è qualificato per i quarti di finale della VTB Kremlin Cup, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 856.445 dollari in corso sul veloce indoor di Mosca, in Russia. Il 34enne di Caldaro, numero 46 del ranking mondiale, vincitore di questo torneo nel 2012, ha sconfitto per 7-6(6) 7-6(5), in un'ora e cinquanta minuti di partita, il francese Pierre-Hugues Herbert, numero 51 Atp. Nel primo parziale l'altoatesino ha recuperato da 1-4 e poi nel tie-break, sotto per 6-4, ha annullato due set-point infilando gli ultimi quattro punti. Anche nella seconda frazione Andreas ha recuperato per due volte un break di svantaggio prima di aggiudicarsi il match vincendo un secondo tie-break.

Prossimo avversario per Seppi - venerdì 19 ottobre - il vincente del match tra il serbo Filip Krajinovic, numero 34 Atp e quarta testa di serie, ed il russo Evgeny Donskoy, numero 105 del ranking mondiale. Già nei quarti il russo Karen Khachanov, numero 26tp e terza testa di serie: debutta invece l'altro russo Daniil Medvedev, numero 21 Atp e secondo favorito del seeding.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata