Camila Giorgi
La vendetta di Djokovic: Cecchinato sconfitto a Shangai. Giorgi ok

L'azzurro triturato dal serbo (6-4, 6-0) che aveva battuto nei quarti di Parigi. Buone torne (prima volta agli ottavi in un master 1000) per il palermitano

Marco Cecchinato si è fermato al terzo turno (ottavi) del 'Rolex Shanghai Masters', penultimo Atp Masters 1000 della stagione in corso sul cemento della metropoli cinese. Il 25enne palermitano, numero 21 Atp (best ranking eguagliato) e 16esima testa di serie, mai così avanti in un torneo di questa categoria, ha trovato semaforo rosso di fronte al serbo Novak Djokovic, numero 3 del ranking mondiale e secondo favorito del seeding, già tre volte a segno in questo torneo (2015, 2013 e 2012): 6-4, 6-0 il punteggio, in un'ora e dieci minuti, con cui il 31enne di Belgrado si è preso la rivincita per il match dei quarti di finale del Roland Garros dello scorso maggio quando si impose l'azzurro in quattro set.

Giorgi ai quarti - A Linz, in Austria, prosegue la corsa di Camila Giorgi. (testa di serie  numero 5 nel torneo da 250mila euro) L'azzurra è arrivata ai quarti di finale battendo la svizzera jil Teichman (7-6, 6-3). Ora aspetta la vincente tra la russa Margarita Gasparyan e l'olandese Kiki Bertens (seconda testa di serie). Nella parte alta del tabellone c'è la tedesca Andrea Pektovic che ha sconfitto la connazionale Julia Goerges, testa di serie numero 1.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata