Camila Giorgi impegnata a Sydney con la Kerber
Tennis, Camila Giorgi, si batte ma perde con Angelique Kerber

La marchigiana si ferma al secondo turno del Wta premier di Sydney contro la numero 2 del mondo. Bene Seppi. In campo anche Fognini, Cecchinato e Berettini a Auckalnd. Partite le qualificazioni degli Australian Open

Nulla da fare per Camila Giorgi nel secondo turno al "Sydney International", torneo Wta Premier con un montepremi di 823.000 dollari in corso sul cemento della metropoli australiana, uno degli ultimi due appuntamenti prima degli Aus Open. La 27enne di Macerata, numero 27 del ranking mondiale, semifinalista dodici mesi fa, ha ceduto per 7-6(3), 6-2, in un'ora e tre quarti di partita, alla campionessa in carica Angie Kerber: per la 30enne mancina di Brema, numero 2 del ranking mondiale, è il quarto successo in altrettante sfide con la marchigiana.

Sempre a Sydney, dove il torneo maschile è un Atp 250 dotato di un montepremi di 527.880 dollari, buono l'esordio di Andreas Seppi. Il 34enne di Caldaro, numero 37 Atp ed ottava testa di serie, ha battuto per 7-5, 2-6, 6-4, in poco meno di due ore di partita, il francese Jeremy Chardy, numero 36 del ranking mondiale, reduce dalla semifinale a Brisbane. Al prossimo turno l'altoatesino troverà lo slovacco Martin Klizan, numero 40 Atp, contro il quale è in vantaggio per 4-2 nei precedenti: Andreas si è imposto anche nell'ultima sfida, disputata al primo turno del torneo di Mosca lo scorso ottobre. Gli altri italiani sono impegnati a Auckland dove sono tutti e tre al secondo turno: Fognini (testa di serie numero 2), Cecchianto (numero 4) e Berrettini sono tutti e tre al secondo turno.

Open di Australia - Sydney e Auckland preparano agli Australian Open, primo slam della stagione, in programma dal 14 al 27 gennaio sui campi in cemento di Melbourne Park nella metropoli australiana. A Melbourne sono in corso le qualificazioni: Luca Vanni ha superato il primo turno. Il 33enne di Castel del Piano si è aggiudicato con un doppio 6-4 il derby tricolore contro Alessandro Giannessi. Subito fuori, invece, Salvatore Caruso, Gian Marco Moroni, Gianluigi Quinzi e Andrea Arnaboldi. Mercoledì tocca agli altri 9 italiani in tabellone (erano in 15 al via: record): Lorenzo Sonego, prima testa di serie delle quali, Paolo Lorenzi, quarta testa di serie, Simone Bolelli, 25esima testa di serie, Stefano Travaglia 27esima testa di serie, Lorenzo Giustino, Federico Gaio, Filippo Baldi ed il derby tra Stefano Napolitano e Matteo Donati. 

Tra le donne, invece, Jasmine Paolini è stata eliminata al primo turno. La tennista azzurra si è arresa di fronte alla russa Veronika Kudermetova che si è imposta con il punteggio di 4-6, 6-1, 6-3. Mercoledì tocca alle altre 4 azzurre in tabellone: Anastasia Grymalska, Martina Di Giuseppe, Giulia Gatto-Monticone e Martina Trevisan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata