Tennis, ranking Atp: Nadal ancora primo, Fognini 13esimo

Steccano Seppi e Camila Giorgi nei tornei di Shenzhen e Wuhan, usciti entrambi al primo turno

Rafael Nadal resta ancora al primo posto dopo 14 settimane di leadership, 13esimo il primo degli azzurri, Fabio Fognini. Questa la classifica Atp uscita stamattina: primo lo spagnolo con 8.760 punti, 1.860 da Roger Federer (6.900) e 2.315 dal terzo classificato, il serbo Nole Djokovic (6.445). Quarto l'argentino Del Potro (5980), davanti a Zverev (4890) e Cilic (4715). Unica variazione della top-10 mondiale è al settimo e all'ottavo posto, perché dopo il successo a San Pietroburgo l'austriaco Dominic Thiem (3825) è risalito in settima posizione scavalcando il bulgaro Grigor Dimitrov (3755). Chiudono il sudafricano Kevin Anderson (3.595) e lo statunitense John Isner (3.470). Per gli italiani Fognini riconferma la sua posizione ed eguaglia per la seconda il "best ranking", firmato per la prima volta il 31 marzo 2014. Poi Cecchinato in 22esima posizione (1735), mentre fa un passo avanti Seppi che passa dalla 46esima alla 44esima posizione (1021)

Camila Giorgi of Italy hits a return against Caroline Wozniacki of Denmark during their women's singles second round tennis match at the Pan Pacific Open tennis tournament in Tokyo on September 20, 2018. (Photo by TOSHIFUMI KITAMURA / AFP)

La classifica Wta - Invariate le prime cinque posizioni del ranking femminile: tra Halep (8061) e le inseguitrici c'è un divario netto perché la Wozniacki, seconda, ha 5506 punti, poi Angelique Kerber (5350), Petra Kvitova (4585). Poi Elina Svitolina (4555), Karolina Pliskova (4.475), Naomi Osaka (4.390), Sloane Stephens (3.912) e Julia Goerges (3.730). Tra le italiane la prima è sempre Camila Giorgi, 29esima e anche per lei "best ranking" (1534), mentre Sara Errani è 78esima (791).

Seppi eliminato a Shenzhen, Giorgi a Wuhan - Giorgi prima delle italiane, ma che stecca all'esordio al Dongfeng Motor Wuhan Open, ricco torneo Wta Premier 5 dotato di un montepremi di 2.746.000 dollari, in corso sui campi in cemento di Wuhan, in Cina. La 26enne di Macerata, reduce dalle semifinali a Tokyo, ha ceduto per 6-4, 4-6, 6-4 in due ore e quattro minuti di gioco alla serba Aleksandra Krunic, numero 63 del ranking mondiale. Anche per Andreas Seppi giornata non positiva. Il 34enne altoatesino ha ceduto al primo turno con il punteggio di 6-7(5), 7-6(7), 6-3, dopo due ore e 53 minuti di lotta, allo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, numero 52 Atp. Il tennista può recriminare per aver mancato due match point nel tie-break del secondo set, uno sul 6 a 5 e uno sul 7 a 6.

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata