China Open, Fognini in semifinale . Se la vedrà con Del Potro

Ha battuto l'ungherese Marton Fucsovic

Continua l’ottima settimana cinese di Fabio Fognini. Nei quarti di Pechino (cemento, 3 milioni e 401 mila dollari di monte premi di cui 733 mila al vincitore) batte l’ungherese Marton Fucsovic per 6-4 6-4, in un'ora e 38 minuti di partita, vendica Marco Cecchinato e trova,  una semifinale di grande prestigio con Juan Martin Del Potro che ha battuto facilmente il serbo Krajnovic (6-3, 6-0). Fognini, numero 13 del mondo, conferma un annata straordinaria con tre tornei vinti, la finale persa la settimana scorsa a Chengdu al tie break con Bernard Tomic e diverse semifinali raggiunte. Nell'altra metà del tabellone sta emergendo il giovane inglese Kyle Edmund. L'altro semifinalista uscirà dalla scontro tra il tunisino Jaziri e il georgiano Basilashvili, due assoluti outsider che hanno fatto fuori gente del livello di Zverev, Sock e Verdasco

Tra le donne, sono già in semfinale Naomi Osaka che ha battuto la cinese Zhang ((3-6, 6-4, 7-5) e la Sevastova che ha superato a sorpresa la Cibulkova (6-3, 7-6).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata