ATP Rio: impresa Mager, prima finale in carriera
ATP Rio: impresa Mager, prima finale in carriera

Dopo Thiem, il 25enne azzurro elimina anche Balazas in tre set con il punteggio di 7-6 (4), 4-6, 7-6 (2). In finale incontrerà il cileno Garin

Impresa di Gianluca Mager, che si qualifica per la sua prima finale ATP nel Rio Open, torneo ATP World Tour 500 dotato di un montepremi di 1.759.905 dollari in svolgimento sui campi in terra rossa di Rio de Janeiro, dove negli ultimi giorni è la pioggia a farla un po' da padrona. Dopo l'impresa messa a segno nei quarti ai danni di Dominic Thiem, numero 4 del mondo, il 25enne di Sanremo, numero 128 del ranking mondiale e promosso dalle qualificazioni, è tornato in campo per la semifinale contro l’ungherese Attila Balazs, numero 106 Atp. L'azzurro si è imposto in tre set con il punteggio di 7-6 (4), 4-6, 7-6 (2). In finale Mager affronterà il cileno Christian Garin, che nell'altra semifinale ha battuto il croato Borna Coric per 6-4, 7-5.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata