Tavecchio: Ripartire dai vivai per riportare in alto Nazionale. Mai più casi come Parma

Torino, 15 mar. (LaPresse) - "Ci fa piacere tornare a Torino. Qui ci sono due begli stadi e questo è importante". Lo ha detto Carlo Tavecchio, presidente della Figc, a margine della presentazione dell'amichevole Italia-Inghilterra in programma il prossimo 31 marzo allo Juventus Stadium. Interrogato sugli obiettivi del calcio italiano, il numero 1 di via Allegri ha detto: "Prima di tutto dobbiamo pensare pensare bene del calcio italiano e non come lo dipingono. Dobbiamo costruire una Federazione forte con una prospettiva di crescita per dare prestigio e tono alla Nazionale e farle recuperare i fasti che aveva - ha proseguito - Il calcio italiano deve ripartire dai giovani e dai vivai".

"Il caso Parma? Intanto lo abbiamo parzialmente risolto, per ora portiamo avanti un campionato regolare. Ci sono ora norme che non permetteranno più casi come quello del Parma", ha aggiunto Tavecchio. "Faccio una supplica alle società: date sempre il massimo sostegno alla Nazionale - ha concluso il numero uno della Federcalcio - Nella nostra Nazionale c'è l'immagine dell'Italia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata