Tassotti: Serie A equilibrata, può succedere di tutto

Milano, 12 nov. (LaPresse) - "Mi sembra una buona cosa per le altre squadre che non ci sia la Juve nella prima casellina della classifica. L'equilibrio in questo momento è molto importante. Non credo di essere ottimista, ma possono succedere tante cose con questo equilibrio in classifica. I difensori italiani nel Milan? Sono contento che ci sono ragazzi che arrivano dal nostro settore giovanile".

Lo ha detto l'ex difensore rossonero, Mauro Tassotti, oggi osservatore per il club del Portello, intervenendo in via Rosellini, a Milano, alla presentazione del progetto di Lega Serie A e Sportradar con workshop di formazione contro le frodi sportive per le prime squadre e le compagini Primavera e Allievi. "I numeri fanno impressione. Credo che sia importante per i ragazzi ma anche per i giocatori delle grandi squadre", ha detto commentando i numeri forniti da Sportradar durante la presentazione, come i 53 milioni per partita di Serie A puntati nel mondo, con un fatturato per le scommesse di 20 miliardi per stagione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata