Supercoppa di Spagna, Ancelotti: Sfida decisiva sarà al Calderon. Simeone: Vogliamo vincere

Madrid (Spagna), 18 ago. (LaPresse) - "Non c'è un favorito per la Supercoppa, è una sfida di 180 minuti. Credo che sarà decisivo il ritorno di venerdì al Vicente Calderon". Così Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid, alla vigilia della finale di andata della Supercoppa di Spagna contro l'Atletico Madrid. Il tecnico del Real ha annunciato che domani giocherà in porta Iker Casillas mentre "venerdì potrebbe esserci un cambio tra i pali".

Ancelotti ha quindi commentati la cessione di Diego Lopez al Milan: "Ha deciso di cambiare squadra, ma abbiamo anche quest'anno due buoni portieri". Il tecnico italiano ha quindi glissato sulle voci su una possibile cessione di Angel Di Maria: "Non entro in questo tema, per non perdere la concentrazione sulla partita di domani". Infine Ancelotti si è detto soddisfatto degli inserimenti di James Rodriguez e Kross.

Sul colombiano ha detto: "Ha cambiato squadra, compagni e allenatore. Siamo soddisfatti di quello che sta facendo. Non chiediamo di più, basta si abitui ad essere con noi". Sul mediano tedesco invece: "Porta più qualità alla squadra e maggiore esperienza. Credo abbiamo una squadra più forte rispetto all'anno scorso".

"Una finale è una finale e non due partite, ma immagino che è così perchè pagano le televisioni". E' un Diego Simeone già bello carico quello che si presenta in sala stampa per la conferenza stampa alla vigilia della finale di andata della Supercoppa di Spagna contro il Real Madrid.

Un Cholo che non risparma frecciate ai grandi rivali cittadini: "Noi con 95 milioni compriamo otto giocatori loro con la stessa cifra due". Sempre a proposito di mercato, il tecnico campione di Spagna ammette: "Forse manca ancora qualcosa in entrata e in uscita per assemblare la squadra".

Simeone ha però già ben chiari gli obiettivi: "Vogliamo vincere la Supercoppa. Per quanto riguarda il campionato vedremo dove sarà la squadra, ma la nostra realtà è guardare ad avversari come Valencia, Bilbao, Siviglia...". Per quanto riguarda la sfida del Bernabeu, il Cholo ha annunciato che in porta giocherà Moyà.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata