Superbike, Australia: dominio Aprilia, trionfano Guintoli e Laverty

Phillip Island (Australia), 24 feb. (LaPresse) - Le Aprilia hanno dominato il primo appuntamento stagionale del Mondiale Superbike, sul circuito di Phillip Island, con i successi di Sylvain Guintoli ed Eugene Laverty. All'esordio sulla RSV4 il francese domina gara 1, ottenendo la sua quarta vittoria in carriera dopo aver condotto la seconda parte di gara e sorpassato il compagno di squadra Eugene Laverty al 15° giro. L'irlandese ha avuto a che fare con un Michel Fabrizio (Aprilia) in gran forma che si è piazzato al terzo posto. Carlos Checa (Ducati) e Marco Melandri (BMW) sono rimasti fuori dai giochi durante il 13° giro, quando lo spagnolo è arrivato lungo alla curva 4, coinvolgendo nella caduta anche il ravennate che lo precedeva. In gara 2 Laverty ha avuto la meglio su Guintoli e su Melandri. Un successo che permette all'irlandese salire in testa alla classifica piloti del Mondiale alla pari con il francese.

Il 26enne di Toomebridge ha dato il via all'assalto finale per la prima posizione nel corso del terz'ultimo giro della gara, sopravanzando Melandri alla curva 4 e facendo segnare un incredibile tempo di 1'31.168 (nuovo giro record). Laverty ha successivamente sorpassato Guintoli sul rettilineo per poi mantenere la prima posizione fino alla bandiera a scacchi. Il pilota ravennate ha preso parte alla battaglia per la top-3 ma non è riuscito a replicare al sorpasso di Laverty nel finale. Fabrizio, dopo un lungo inseguimento dei piloti di testa, è stato autore di un piccolo errore nel corso dell'ultimo giro, nel tentativo di avere la meglio su Melandri per la terza posizione. Il britannico Tom Sykes (Kawasaki), lontano dalla perfetta forma fisica, ha chiuso quinto davanti a Davide Giugliano (Aprilia), Jules Cluzel (Suzuki) e Jonathan Rea (Honda). Checa non ha preso parte alla corsa essendo stato trasportato a Melbourne, a seguito della brutta caduta della prima gara, per alcuni esami clinici. Prossimo appuntamento del Mondiale Superbike è in programma ad Aragon, in Spagna, dal 12 al 14 aprile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata