Sull'erba di Eastbourne Cecchinato si ferma in semifinale. Ora Wimbledon
L'azzurro sconfitto dallo slovacco Lukas Lacko (6-3, 6-4). Otto maschi e una femmina nel tabellone principale dello slam londinese

Si ferma in semfinale la corsa di Marco Cecchinato al titolo del torneo di Eastbourne sull’erba inglese. L’azzurro, alla sua terza partita su questa superficie ha perso (6-3, 6-4) contro lo slovacco Lukas Lacko (numero 94 del mondo).

Cecchinato è parso un po’ stanco forse anche per le due lunghe partite dei turni precedenti con Istomin e Millman. Lacko, molto talento e tanta discontinuità, è comunque più adatto all’erba di Cecchinato.

Adesso, per l'italiano comincia Wimbledon dove è testa di serie numero 29 e, al primo turno incontra l'australiano De Minaur. A Wimbledon saranno in corsa otto italiani: Fognini, Cecchinato, Lorenzi, Seppi. Sonego, Travaglia, Berettini e Fabbiano. In caso di ritiri entro lunedì, entrerebbe Bolelli. Tra le azzurre, nel tabellone principale c'è solo Camila Giorgi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata