Suarez si scusa: Dispiaciuto per non aver dato la mano ad Evra

Liverpool (Inghilterra), 12 feb. (LaPresse/AP) - L'attaccante uruguaiano Luis Suarez si è detto dispiaciuto per non aver stretto la mano a Patrice Evra prima del match di campionato tra Manchester United e Liverpool.

"Mi sono reso conto di aver fatto la cosa sbagliata", ha detto Suarez al sito ufficiale del Liverpool. "Non sono solo deluso per me stesso, ma anche per il club e per ciò che rappresenza. Mi dispiace", ha aggiunto il centravanti uruguagio che ha scontato otto turni di squalifica per le offese razziste al difensore del Manchester United.

"Ho fatto un errore e mi dispiace per quello che è successo", ha dichiarato ancora Suarez nel comunicato apparso sul sito dei Reds. Suarez si è reso conto che avrebbe dovuto "stringere la mano a Patrice Evra prima della partita e voglio scusami per le mie azioni. Ora vorrei mettermi alle spalle questa storia e concentrarmi solo sul calcio giocato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata