Stramaccioni: Vittoria Juve meritata, bene Udinese nella ripresa

Torino, 13 set. (LaPresse) - "All'Udinese del primo tempo non è riuscito nulla di quello che avevamo in mente, per molto merito della Juventus. Non dovevamo prendere gol nei primi minuti, perché in uno stadio così questo penalizza il tutto, soprattutto l'attacco". Andrea Stramaccioni, allenatore dell'Udinese, commenta così la sconfitta in casa dei campioni d'Italia nel secondo anticipo di campionato. "Nella ripresa ho visto un'altra Udinese", prosegue l'ex tecnico dell'Inter in conferenza stampa. "L'ingresso di Bruno Fernandes ha aumentato il livello tecnico del nostro centrocampo e ha messo in difficoltà la Juventus". "Non siamo riusciti a indirizzare i tiri verso lo specchio della porta - ammette Stramaccioni - ma siamo stati lì e siamo stati pericolosi nella ripresa". "La mia lettura della gara è stata quella di aumentare le qualità di palleggio per mettere in difficoltà Pereyra e Pogba alle loro spalle, dopo il gol preso a otto minuti dall'inizio. L'impostazione di partenza era quella di ripartire con due punte", continua il tecnico dei friulani. "Loro sono stati bravi a trovare il 2-0, quindi la vittoria è meritata, anche se il pareggio lo avevamo anche trovato e ci è stato tolto su segnalazione dell'assistente. Il gol a freddo di Tevez ci ha scombinato tutti i piani".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata