Stramaccioni: Lazio forte, Inter alla ricerca della continuità

Milano, 14 dic. (LaPresse) - "Fino ad ora la Juventus ha avuto più continuità non solo nei risultati ma anche nel livello medio della prestazione e per questo motivo sono meritatamente davanti", così il tecnico dell'Inter, Andrea Stramaccioni, in conferenza stampa alla vigilia della gara sul campo della Lazio. "Lo scontro diretto ci ha dimostrato che ce la possiamo giocare - ha aggiunto - ma il loro progetto ha un anno in più e ci sono più ricambi. Noi abbiamo perso punti quando ci mancavano giocatori. Domani è un test importante per dimostrare che siamo cresciuti in continuità". Secondo Stramaccioni "Le prove di forza che l'Inter è riuscita a dare negli scontri diretti ci regalano la consapevolezza che possiamo fare bene. Il rammarico è per i punti persi ma sarebbe stato peggio se avessimo perso contro le prime quattro e vinto con le ultime".

Il tecnico romano ha poi lodato la formazione biancoceleste: "La partita di domani è molto importante e molto difficile. Andiamo in casa di una delle squadre più in forma del momento - ha detto - Credo siano una delle squadre più complete del campionato. Hanno un ottimo centrocampo, con il rientro di Klose ritrovano il loro giocatore di punta e pure la difesa, anche se in genere se ne parla poco, è di grande livello. Comunque noi vogliamo cercare di fare risultato".

Infine una battuta su Antonio Cassano: " Il segreto del suo avvio di stagione è dato dal fatto che è diventato un leader in una squadra che ne ha tanti - ha concluso Stramaccioni - Lui si sente importante e per noi lo è, sia in campo che fuori". Ancora una volta Wesley Sneijder è stato escluso dalle convocazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata