Stramaccioni: Inter sfortunata con arbitri, su Palacio era rigore

Udine, 6 gen. (LaPresse) - "Non siamo fortunati con le decisioni arbitrali. Oggi l'episodio su Palacio avrebbe indirizzato la gara in maniera nitida cambiandola perché era rigore ed espulsione", questo lo sfogo di Andrea Stramaccioni, tecnico dell'Inter, ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta di Udine. "Sospetti sugli arbitri? No assolutamente - ha aggiunto - gli arbitri sono in buona fede ma è innegabile che ci sono valutazioni sfortunate da tante partite". Riguardo la partita invece l'allenatore ha parlato di "risultato netto che non rispecchia l'andamento della partita". Infine una battuta sul mercato: "Credo nei miei giocatori e nel lavoro sul campo - ha concluso - Anche se abbiamo perso è stata una gara positiva contando che avevamo nove indisponibili, poi è normale che tutto si può migliorare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata