Stramaccioni addio Inter, Moratti: Annuncio entro fine settimana

Milano, 24 mag. (LaPresse) - L'Inter ha comunicato ad Andrea Stramaccioni la decisione di sollevarlo dal ruolo di tecnico. A breve è atteso un comunicato ufficiale da parte della società nerazzurra. Stramaccioni, arrivato in sostituzione di Claudio Ranieri direttamente dalla Primavera, aveva un contratto con il club fino al 2015. Ufficializzato l'addio al tecnico, salvo colpi di scena inizierà l'era di Walter Mazzarri.

"Stramaccioni esonerato? Non c'è nessuna novità e nessuna battuta". Così il presidente dell'Inter Massimo Moratti all'uscita dagli uffici della Saras a Milano, a proposito dell'imminente cambio di panchina. Il patron nerazzurro ha comunque ammesso che entro entro la fine della settimana ci sarà un comunicato.

"Sì. Penso di sì", ha detto Moratti. Anche perchè ci sono delle speculazioni giornalistiche e la notizia non è stata smentita, quindi si può dedurre che Stramaccioni sia stato esonerato. "Strano che ci siano delle speculazioni giornalistiche", replica sorridendo. Un Moratti particolarmente nervoso e che incalzato replica piccato: "Non posso smentire tutto quello che scrivete sui giornali". Per quanto riguarda l'annuncio di Mazzarri, il presidente interista glissa: "L'ho appena detto. Ho detto che entro la fine della settimana diremo che cosa succede. Che sia l'annuncio di Mazzarri o no diremo che cosa succede".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata