Stramaccioni: A Catania episodio, nessuna tendenza pro Juve

Milano, 30 ott. (LaPresse) - "Catania-Juve? Fino a questo episodio poco fortunato per gli arbitri, l'esperimento dei giudici di porta mi è sembrato positivo e con effetti di collaborazione tra gli arbitri". Così l'allenatore dell'Inter, Andrea Stramaccioni, a proposito del gol annullato a Bergessio al Massimino e sull'introduzione dei giudici di porta. Sull'eventuale introduzione della tecnologia, il tecnico nerazzurro si dice contrario: "Io penso che il calcio sia bello perchè giudicato dall'uomo e prevede gli errori. Quello che può suscitare polemica è se chi osserva nota che l'errore è ripetuto sempre in una direzione ma mi pare che per ora questo non è accaduto".

Per Stramaccioni "negli altri sport c'è un'altra cultura, a me piace pensare che a giudicare il calcio sia una persona. Ma la mia è una visione romantica". Tornando sugli episodi di Catania, Stramaccioni conclude: "Per me sono stati commessi degli errori in buona fede e credo si sia trattato solo di un epiosodio. Non ci sono ancora elementi per poter ricondurre a un favore pro Juve. Osservando il campionato ci sono stati episodi da una parte e dall'altra, ma non ho ravvisato alcuna tendenza pro Juve".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata