Stampa portoghese, Juve su Luisao: Benfica infuriato, minaccia ricorso alla Fifa

Lisbona (Portogallo), 17 ago. (LaPresse) - Il presidente del Benfica Luís Filipe Vieira tramite la stampa portoghese ha invitato la Juventus a non trattare con il difensore Lusao o altrimenti è pronto a inviare una diffida alla Fifa contro il club bianconero. E' quanto riferisce il sito del quotidiano portoghese 'O Jogo', secondo cui il patron delle Aquile sarebbe infuriato con la società italiana per i contatti avuti nelle ultime settimane con l'entourage del forte difensore carioca.

Il Benfica è pronto a diffidare la Juve alla Fifa e ha già inviato a Torino un avviso, in base al comma 3 dell'articolo 18 dello statuto della Fifa. "Un club che desidera ingaggiare un giocatore professionista deve contattare il Club propietario del cartellino prima di entrare in trattative con il giocatore", si legge. "Se la Juventus avesse voluto ingaggiare Luisao, avrebbe dovuto contattarci. Non c'è niente con il Benfica e non ammettiamo assedi dall'esterno...", ha dichiarato Vieira a O Jogo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata