Stampa inglese: Tottenham rifiuta 93 mln per Bale. Il gallese si infuria, vuole il Real

Roma, 27 lug. (LaPresse) - Dopo che il Tottenham ha rifiutato un'offerta di 81 milioni di sterline (93 milioni di euro) dal Real Madrid per il suo cartellino il gallese Gareth Bale si infuriato con il club loindinese. A riportarlo è il quotidiano inglese 'The Sun' secondo il quale il giocatore vuole assolutamente traferirsi in Spagna forte della promessa del presidente del club, Daniel Levy, che avrebbe detto al giocatore di negoziare una sua cessione in mancanza di accesso alla Champions League degli 'Spurs' e dietro presentazione di un'offerta congrua.

Il tecnico del Manchester City, Manuel Pellegrini, ha scelto il difensore Pepe per completare la rosa dopo gli ultimi arrivi di Fernandinho, Jesus Navas, Negredo e Jovetic. Secondo il 'Daily Mirror' per assicurarsi il portoghese del Real Madrid i britannici hanno pronta un'offerta da 15 milioni di sterline.

Il nuovo tecnico del Barcellona, Gerardo 'Tata' Martino, ha confermato al club la volontà di trattenere Cesc Fabregas. Lo rivela il quotdiano iberico 'Mundo Deportivo'. Il Manchester United del nuovo allenatore David Moyes, però, non molla presa e, facendo leva anche sulla volontà del giocatore, è pronto ad effettuare una terza offerta ai 'Blaugrana' dopo la risposta negativa alle prime due.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata