Stampa inglese sicura: Mourinho tornerà al Chelsea

Londra (Regno Unito), 1 mag. (LaPresse) - "In Spagna mi odiano, in Inghilterra no e c'è una squadra che mi ama". Parole più chiare non poteva usare Josè Mourinho per sancire di fatto il suo addio al Real Madrid e un imminente ritorno in Premier League. Nel dopo partita contro il Borussia Dortmund, lo Special One ha dato ulteriori indicazioni su quello che sarà il suo futuro. La stampa inglese ha fatto subito sue le dichiarazioni di Mou e dà per scontato ormai il suo ritorno ai Blues. "Josè Mourinho si è detto pronto a riprendere la sua storia d'amore con il Chelsea", titola il Times. L'autorevole quotidiano inglese parla però anche dei contatti tra l'agente di Mourinho, Jorge Mendes, e il Paris Saint-Germain.

Anche il Guardian cita la squadra francese come possibile alternativa, ma spiega che "le basi di un accordo" con il Chelsea sono già "cementate" per un ritorno di fiamma alla fine della stagione. A Madrid, sostiene il Guardian, la situazione di Mourinho "è insostenibile" per via dei continui "scontri" con i giocatori e il distacco dall'ambiente. "Mourinho si è sentito vittima di una campagna mediatica virulenta negli ultimi mesi", scrive ancora il Guardian. Per il tabloid The Sun, le parole di Mourinho "tengono in allerta più di un club in Premier League". Non solo il Chelsea, anche il Manchester City potrebbe essere una soluzione per lo Special One. Il Sun ricorda infatti che Mourinho lasciò il Chelsea per contrarti insanabili con il patron russo Roman Abramovich.

Al Chelsea, però, i giocatori lo riaccoglierebbero a braccia aperte. La dimostrazione sono le parole di Branislav Ivanovic al Daily Mirror: "Siamo tutti impazienti per il suo ritorno. E' una persona molto rispettata nel club. Nessuno dei giocatori ha conferme sul fatto che tornerà a Stamford Bridge, però tutti vorremmo che sia così perchè è uno dei migliori allenatori del mondo". In Premier, tra l'altro, il Chelsea è l'unica squadra che non ha ancora un allenatore per la prossima stagione visto che Benitez andrà sicuramente via. Il Manchester City ha ancora sotto contratto Roberto Mancini e al Manchester United sir Alex Ferguson non ha alcuna intenzione di abdicare. Insomma, il Chelsea appare al momento la soluzione più probabile e credibile per il ritorno di Mourinho nella sua amata Inghilterra.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata