Stampa iberica: Psg vuole Ronaldo, ma per Real Madrid è incedibile

Madrid (Spagna), 19 dic. (LaPresse) - Il Paris Saint Germain vuole Cristiano Ronaldo, ma per il Real Madrid l'asso portoghese è incedibile. E' quanto scrivono oggi i principali quotidiani spagnoli, Marca e As. Secondo il primo, il club francese starebbe per firmare un nuovo accordo di sponsorizzazione con una banca del Qatar e sarebbe pronta a mettere sul piatto 100 milioni di euro per strappare a Florentino Perez in un solo colpo Ronaldo e Josè Mourinho.

Una conferma arriva anche dalle parole del presidente del Psg, lo sceicco Al Thani alla tv francese Canal +. "Cristiano Ronaldo e Mourinho sono obiettivi del Paris Saint-Germain", ha dichiarato. "Nello sport servono motivazioni e bisogna cercare il massimo per il proprio club, facendo gli investimenti giusti al momento giusto. Il nostro obiettivo e' vincere la Champions League. Vogliamo diventare il miglior club d'Europa e del mondo", ha aggiunto il dirigente qatariota.

Secondo As, però, il Real Madrid non ha alcuna intenzione di cedere Ronaldo. Diverso il discorso per quanto riguarda Mourinho, anche se i due hanno lo stesso agente (Jorge Mendes, ndr) non è detto che il loro futuro sia ancora insieme. D'altronde Ronaldo è blindato da una clausola da 1 miliardo di euro prevista nel contratto sottoscritto nel 2009 con scadenza nel 2015.

Chi vuole Cristiano, scrive As, deve pagare per intero la cifra e non un euro di meno. Per questo al Real Madrid sono convinti che il portoghese continuerà a giocare al Bernabeu ancora per molti anni. Il presidente Florentino Perez, infine, per rafforzare ulteriormente la posizione del giocatore è pronto a ritoccare l'ingaggio, ora di 10 milioni di euro a stagione, e a prolungare il contratto fino al 2018.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata