Stadio Roma, Malagò: Dire sì ma non a Tor di Valle è poco serio
"Rischio addio di Pallotta? Le sue parole non sono incoraggianti"

"Se la proprietà americana potrebbe decidere di lasciare la Roma nel caso non ci fosse il via libera allo stadio? Ho letto le dichiarazioni di Pallotta e non sono per niente incoraggianti in questo senso. Ma è anche normale, mettetevi nei suoi panni". Lo ha sottolineato il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commentando le ultime vicissitudini riguardanti la vicenda dello Stadio della Roma a margine della presentazione dello studio Istat sulla pratica sportiva in Italia. "La considerazione che faccio è che credo sia condivisibile da tutti è questa. Si può dire sì o no allo stadio. Dire facciamolo ma facciamolo da un'altra parte mi sembra poco serio.Se è un battaglia politica? E' solo una cosa politica" ha precisato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata