Sci, Sofia Goggia: "Stagione strana e anomala"

Sofia Goggia e Filippo Tortu testimonial del Progetto "Sport e Legalità – La Scuola in Cattedra", presentato a Palazzo Lombardia, sede della Regione a Milano. "Stagione strana e anomala, partita con una rottura del perone e conclusa con una medaglia ai Mondiali", spiega la campionessa azzurra di sci a margine dell'evento. Goggia guarda già alla prossima stagione: "L'obiettivo restano le discipline veloci, ma devo ottenere un livello di tecnica che posso sviluppare solo in gigante".