Sci, Federica Brignone vince la Coppa del Mondo femminile
Sci, Federica Brignone vince la Coppa del Mondo femminile

Cancellate le ultime gare ad Aare in Svezia: l'azzurra in testa alla classifica così è prima. La valdostana: "Momento delicato ma sogno di una vita"

Federica Brignone ha conquistato la Coppa del Mondo di sci alpino femminile. La Fisi ha infatti comunicato che sono state cancellate le ultime gare della stagione in programma ad Aare da domani a sabato. Brignone è la prima azzurra a riuscire in questa impresa. Il Comitato Oganizzatore delle gare di Are ha comunicato ufficialmente nel corso della riunione che si tiene quotidianamente fra i capi squadra la cancellazione di tutto il programma che prevedeva la disputa di uno slalom parallelo, un gigante e uno slalom.

Con la chiusura ufficiale della Coppa del mondo, l'Italia può sorridere per il primo successo femminile nella storia di Federica Brignone che si aggiunge a quelli ottenuti da Piero Gros, Gustav Thoeni e Alberto Tomba in campo maschile. La valdostana, che nel corso dell'anno ha totalizzato undici podi e ben cinque vittorie di tappa nella combinata di Crans Montana, nel supergigante di Sochi, nel gigante di Sestriere, nella combinata di Altenmarkt e nel gigante di Courchevel, ha realizzato il record di punti per un'italiana con 1378 punti, aggiungendo allo storico successo i trionfi nelle classifiche di gigante e combinata alpina, oltre al secondo posto in supergigante e al terzo in discesa.

"La mia vittoria arriva in un momento molto delicato per tanti motivi sportivi e non sportivi, la coppa non mi è stata consegnata e nemmeno so quando avverrà la cerimonia. Tuttavia sono particolarmente emozionata, si è avverato il sogno di una vita, non nascondo che ho pianto di felicità". Sono queste le prime impressioni di Federica Brignone

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata