Sci, Coppa del Mondo: Paris trionfa sulla Streif di Kitzbühel, quarto Innerhofer

Per le donne cambia il calendario delle gare di Garmish: SuperG femminile sabato 26 gennaio alle 10, la discesa il giorno successivo alle 11.30 

Dominik Paris ha vinto la discesa libera di Kitzbühel, valida per la Coppa del Mondo di Sci alpino. Sulla pista Streif, l'azzurro ha comandato con il tempo di 1.56.82 e conquistato il terzo successo stagionale. Secondo posto per lo svizzero Beat Feuz a 0.20, terzo per l'austriaco Otmar Striedinger a 0.37. Fuori dal podio l'altro italiano Christof Innerhofer, a 0.93.

Cambia il calendario per le donne - Le difficili condizioni meteo hanno indotto gli organizzatori ad anticipare il SuperG femminile di Garmish (Germania) a sabato 26 gennaio alle ore 10, mentre la discesa slitta a domenica 27 e comincerà alle 11.30. In precedenza già a Kitzbühel (Australia) era stato modificato il programma, sempre a causa del maltempo.

Innerhofer comunque contento - "Ognuno spera di essere sul podio, ma sicuramente posso essere contento della manche che ho fatto, perché ho sciato bene dal punto di vista tecnico. Bisogna trovare un compromesso con il set-up, perché sul piano non è imbattibile e infatti lì ho beccato qualche decimo". Christof Innerhofer ha commentato così il quarto posto ottenuto nella discesa libera di Kitzbuehel. "Bel piazzamento, peccato per il podio, quando sei terzo speri di rimanere in quella posizione, poi purtroppo secondo me la gara è cambiata tanto perchè la visibilità è diventata migliore con i numeri più alti. Le condizioni sono cambiate, sapevo che sarebbe stata una sofferenza perché il distacco dal secondo era notevole, purtroppo il mio tempo non è bastato - ha aggiunto l'azzurro - Il quarto posto è il mio miglior piazzamento in discesa a Kitzbühel: dieci anni fa ero quinto, ora quarto, magari a 44 anni arriverò anch'io sul podio. Questa non è la mia pista preferita, sono contento di essere tutto intero e di stare bene. Qui è tosta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata