Sci, Brignone seconda nella libera di Garmisch, vince Rebensburg
Sci, Brignone seconda nella libera di Garmisch, vince Rebensburg

Nella gara di Coppa del Mondo femminile in Austria ottimo secondo posto dell'azzurra. Nona Francesca Marsaglia

L'idolo di casa Viktoria Rebensburg ha vinto la discesa libera di Garmisch, in Germania, gara valida per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile. Con il tempo di 1.41.94, la tedesca ha preceduto di 0.61 centesimi l'azzurra Federica Brignone ancora una volta a podio. Terzo posto per la ceca Ester Ledecka a 0.83. Podio soltanto sfiorato, invece, per Sofia Goggia. La campionessa olimpica è quarta a 0.95 dalla Rebensburg. Per quanto riguarda le altre italiane: 9/a Francesca Marsaglia a 1.77, 13/a Marta Bassino a 2.11, 20/a Elena Curtoni a 2.68, 28/a Nicole Delago a 5.20.

Brignone conferma nella discesa odierna la sua poliedricità e la grande competitività che contraddistingue questa sua stagione, nella quale quando non vince è sul podio. Si tratta infatti del nono podio stagionale per la 29enne dei carabinieri, tra cui spiccano 4 vittorie, 4 secondi posti e 1 terzo posto: il tutto in quattro discipline diverse. Nella classifica di specialità guida sempre Corinne Suter con 317 punti, ma sale di due posizioni Brignone che arriva al quarto posto a quota 234, dietro Shiffrin e Ledecka. Nella generale, l'azzurra sale a 1035 punti e mantiene il secondo posto dietro a Mikaela Shiffrin (oggi assente, ndr) diventando la seconda italiana di sempre come totale di punti stagionali (il record è di Goggia con 1197 nel 2017) e la terza capace di salire sopra quota 1000.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata