La Coppa del Mondo di sci torna a Sestriere: saranno 20mila a tifare per le azzurre

Giovanni Brasso: "Vuol dire essere nel gotha dello sci mondiale. Tutto il Piemonte deve aspettarsi molto da questo evento"

(LaPresse) Il grande sci torna in Piemonte. Dopo il successo del 2016 la coppa del mondo fa nuovamente tappa a Sestiere per un gigante e uno slalom parallelo femminile. L’appuntamento è per il weekend del 18-19 gennaio: per vedere le regine del circo bianco si attende un bagno di folla di oltre 20mila persone. Lo spettacolo è assicurato, con le azzurre che si candidano ad essere protagoniste. Gli organizzatori stanno definendo gli ultimi dettagli per consegnare alle atlete una pista perfetta, su cui esprimersi al 100%, in linea con gli standard necessari per ospitare una gara di coppa del mondo. Una macchina al lavoro da mesi dietro alla quale agiscono oltre duecento persone. Sfumata la possibilità di rivivere il sogno olimpico nel 2026, Sestriere guarda avanti. All’orizzonte c’è una candidatura ai Mondiali di sci alpino del 2029 che verrà ufficializzata dalle istituzioni proprio in occasione della tappa di coppa del mondo del weekend.