Solo Blake fa paura a Bolt, ma il "fulmine" rimane favorito a 1,77
Asafa Powell e Yohan Blake hanno fatto meglio di Usain Bolt correndo più veloci nelle rispettive batterie dei 100 metri. Powell si è imposto, in totale assenza di vento, in 10''04, mentre Blake ha vinto in 10''00. Bolt era arrivato primo nella 4/a serie in 10''08 ma in quota rimane favorito. Il campione giamaicano vuole tenersi stretto il titolo olimpico conquistato a Pechino quattro anni fa e riscattarsi dalla "figuraccia" dei Mondiali di Daegu, quando per una falsa partenza ha ceduto l'oro a Blake. E' lui la vera minaccia per Bolt secondo i quotisti di Iziplay. Il "fulmine" è favorito per l'oro, ma dopo le batterie la quota è passata da 1,70 a 1,77, Blake lo insegue da vicino a quota 2,40 (ieri era a 2,60). Doppia cifra per tutti gli altri: Justin Gatlin (campione olimpico di Atene che a Pechino non c'era per la squalifica di 4 anni per doping) è a 20,00, Tyson Gay a 24,00, mentre per Asafa Powell si sale a 40,00. SA/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata