Sochi 2014, hockey: oro al Canada in ultima gara Giochi, Svezia ko 3-0 in finale

Sochi (Russia), 23 feb. (LaPresse) - Il Canada ha vinto la medaglia d'oro nell'hockey maschile alle Olimpiadi di Sochi 2014. In finale la squadra campione in carica ha battuto per 3-0 la Svezia con le reti di Toews, Crosby e Kunitz. Il bronzo è andato alla Finlandia, che nella finale di consolazione di ieri ha battuto gli Stati Uniti con un netto 5-0. Con la finale dell'hockey maschile si chiudono ufficialmente i Giochi olimpici invernali di Sochi.

Partita dominata dai canadesi, a segno nel primo periodo con Jonathan Toews e con il capitano Sidney Crosby che nel secondo periodo segna il suo primo gol del torneo. Nel terzo periodo Chris Kunitz firma il tris, mentre il portierone canadese Carey Price con 24 parate nega alla Svezia anche il gol della bandiera.

Il Canada si aggiudica così l'oro olimpico per la terza volta nelle ultime quattro edizioni dei Giochi. Con appena tre reti subite nelle sei partite vinte a Sochi, i canadesi sono i primi a ripetersi da quando alle Olimpiadi possono giocare anche le stelle dalla Nhl. Il Canada è inoltre la prima squadra a vincere l'oro senza perdere una partita dal trionfo dell'Unione Sovietica a Sarajevo nel 1984.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata