Slalom Alta Badia, vince Hirscher. Razzoli ottimo secondo

Alta Badia (Bolzano), 19 dic. (LaPresse) - L'austriaco Marcel Hirscher ha vinto lo slalom speciale di Alta Badia valido per la coppa del mondo. Hischer ha chiuso le due manches in 1'47"16. Alle sue spalle ottimo secondo posto per il campione olimpico di Vancouver 2010 Giuliano Razzoli (+0"56). Terzo il tedesco Felix Neureuther . L'Italia ha piazzato nei primi dieci anche Cristian Deville, sesto a +1.15, Patrick Thaler, settimo a + 1.32 e Stefano Gross, ottavo a +1.33. Dopo una buona prima manche, chiusa al quinto posto, è invece uscito di scena Manfred Moelgg.

"Non me l'aspettavo davvero, perché in questo ultimo mese, dopo la caduta a Madesimo, ho avuto mille triboli per cercare di rimettere a posto la spalla sinistra, che ancora completamente a posto non è". Così Giuseppe Razzoli commenta il secondo posto ottenuto nello slalom speciale di Alto Badia. "Voglio anzi ringraziare lo staff medico della Fisi e tutti i professionisti che mi hanno aiutato in questo recupero che si prospetta ancora lungo".

"Mi ci sono messo d'impegno - ha proseguito l'emiliano - perché non volevo deludere i miei tanti fan e il pubblico che segue da casa. Non pensavo di essere già da podio, ma adesso che è arrivato mi dà carica e morale per fare ancora meglio nel resto della stagione". Razzoli fa i complimenti "anche ai miei compagni di squadra, praticamente i nostri allenamenti sono delle gare di Coppa del mondo è questo è uno sprone per tutti. Grazie anche a tutto lo staff tecnico".

Queste le prime dieci posizioni dello speciale di Alta Badia: 1) Marcel Hirscher (Aut) 1'47"16, 2) Giuliano Razzoli (Ita) +0.56, 3) Felix Neureuther (Ger) +0.60, 4) Andre Myhrer (Swe) +0.65, 5) Ivica Kostelic (Cro) +0.73, 6) Cristian Deville (Ita) +1.15, 7) Patrick Thaler (Ita) +1.32, 8) Stefano Gross (Ita) +1.33, 9) Manfred Pranger (Aut) +1.54, 10) Ted Ligety (Usa) +1.69.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata