Short track, World Cup a Torino: staffetta donne si aggiudica il bronzo

Torino, 10 nov. (LaPresse) - A Torino si è conclusa la tappa di World Cup di short track valida anche come qualificazione olimpica. La staffetta azzurra femminile è sul podio nei 3000m con la medaglia di bronzo. Arianna Fontana, Martina Valcepina, Lucia Peretti e Elena Viviani con 4.11.844 hanno superato il Canada nella finale A e chiuso terze dietro a Corea e Cina. Finale A anche per la staffetta maschile, ammessa all'atto finale sui 5000m dopo il terzo posto in semifinale. Finale con 5 squadre con gli azzurri Yuri Confortola, Anthony Lobello, Davide Viscardi e Edoardo Reggiani che chiudono quarti in 6.48.900 davanti agli Stati Uniti -leader della World Cup- e dietro a Canada, Russia e Olanda, compiendo un passo importante verso la qualificazione a Sochi 2014.

Una finale B poi nei 1000m femminili e un quarto di finale sulla stessa distanza in campo maschile conquistati dagli azzurri nella prima parte dell'ultima giornata di gare al PalaTazzoli di Torino. Arianna Fontana ha infatti conquistato il quinto posto finale dopo aver vinto la finalina sulla distanza dei 1000m, mentre Yuri Confortola è 14esimo assoluto dopo essere stato eliminato nei quarti di finale. Elena Viviani è invece 16esima e Martina Valcepina 18esima. L'appuntamento è ora nel prossimo fine settimana a Kolomna, in Russia, per la quarta tappa della World Cup, anch'essa valida come qualificazione alla prossima Olimpiade Invernale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata