Serie B, Verona-Livorno 1-1 nell'anticipo. Il Sassuolo ringrazia

Verona, 15 mar. (LaPresse) - Termina 1-1 l'atteso big match della 31/a giornata di Serie B, tra Verona e Livorno. I labronici escono indenni dal Bentegodi e conservano il secondo posto in classifica con 59 punti, contro i 57 degli scaligeri. Ma è un risultato che arride soprattutto alla capolista Sassuolo che domani contro il Cittadella può portare a +11 il vantaggio sul Livorno. Partita equilibrata e giocata a viso aperto da due squadre che hanno cercato fino all'ultimo la vittoria.

Tutte nel primo tempo le reti: al 10' il vantaggio del Livorno con Paulinho, che spedisce di destro in rete un pallone respinto malamente da Moras su cross di Belingheri. La reazione dei ragazzi di Mandorlini viene premiata al 34' dal pareggio del solito Martinho con un preciso diagonale. Per Paulinho 14° centro stagionale, è il 7° invece per Martinho. Nel secondo tempo il Livorno resta in dieci per l'espulsione per doppia ammonizione di Joseph Duncan. Il Verona non ne approfitta ed è anzi la squadra di Nicola a sfiorare il raddoppio con una bordata di Belingheri che Rafael devia in angolo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata