Serie B, Varese-Cesena 3-2: decide Troest nel finale

Varese, 27 feb. (LaPresse) - Il Varese supera di misura il Cesena 3-2 in un match valido per la 28/a giornata di Serie B. La gara si è disputata oggi a causa della neve che fino a ieri ha reso di fatto inagibile lo stadio Franco Ossola. Una vittoria sofferta, quella dei lombardi, arrivata solo nei minuti finali contro una compagine romagnola che ha lottato fino alla fine per portare a casa un prezioso pareggio. Gol ed emozioni in avvio: al 5' Varese in vantaggio con una pregevole punizione dal limite di Zecchin, capitano per l'occasione. Passano cinque minuti e il Cesena pareggia grazie ad un gol dell'ex Granoche, su assist di D'Alessandro. Dubbia la posizione di partenza del bomber sudamericano.

Al 15' nuovo vantaggio dei padroni di casa con Ebagua, abile a battere Ravaglia con una spettacolare rovesciata su assist di Martinetti. Per il centravanti è il 12° gol stagionale. Nella ripresa il Cesena trova per la seconda volta il pareggio, al 68', grazie a D'Alessandro su asssist di Defrel. Le emozioni non sono finite, all'89' il Varese trova il gol vittoria grazie ad una inzuccata di Troest su punizione dalla sinistra di Felipe. I padroni di casa chiudono in dieci per l'espulsione nei minuti di recupero di Ebagua per proteste. Un successo che proietta il Varese al quarto posto da solo in classifica con 46 punti, 3 in più dell'Empoli. Per il Cesena, invece, la zona retrocessione è sempre più vicina. I romagnoli hanno un solo punto sulla Reggina e due sul Vicenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata