Serie B: Tavano risponde a Lafferty, Empoli-Palermo 1-1

Empoli (Firenze), 3 feb. (LaPresse) - Empoli e Palermo non si fanno male nell'atteso posticipo tra le due prime della classe della 23/a giornata del campionato di Serie B. Le due squadre si spartiscono la posta in palio pareggiando 1-1 e, complice il pareggio dell'Avellino, non perdono punti rispetto al terzo posto. La gara perde fin dai primi minuti un sicuro protagonista: Hernandez infatti è costretto a lasciare il campo attorno al 20' per un infortunio al braccio rimediato nelle primissime battute della sfida. Sono i padroni di casa a fare la partita: Ujkani compie la sua prima vera parata al 21' sull'ottimo spunto da posizione angolata di Verdi. Il portiere dei rosanero si oppone ottimamente anche al 34', sul diagonale di Tavano lanciato a rete.

Dopo una prima frazione giocata con il freno a mano tirato, gli ospiti si fanno vedere vedere dalle parti di Bassi per la prima volta al 7' con un colpo di testa senza troppa convinzione di Munoz, che termina alto sopra la traversa. Due minuti dopo ci prova Verre, ma il suo sinistro viene bloccato facilmente dal portiere. La squadra di Iachini sembra un'altra rispetto a quella del primo tempo, e al 13' è sfortunata nel centrare la traversa con Pisano di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Al 27' arriva però il gol dei siciliani: Maresca tenta la conclusione da fuori, Lafferty interviene e di testa batte Bassi. Il vantaggio dei rosanero dura però meno di 10'. Al 35' infatti Tavano approfitta di un errore di Terzi per pareggiare i conti. L'ultimo sussulto lo regala il Palermo: Troianiello, servito da Vazquez, colpisce in pieno la traversa al 38', salvando l'Empoli da una sconfitta che sarebbe stata immeritata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata