Serie B, rimonta Bologna e il Trapani va ko: rossoblù da soli in testa alla classifica

Bologna, 27 ott. (LaPresse) - Il Bologna supera in rimonta al Dall'Ara il Trapani (2-1) nello scontro al vertice, anticipo dell'11/a giornata di Serie B e si regala la vetta in solitaria, in attesa delle partite di domani. La rimonta degli emiliani, firmata da un'autorete di Terlizzi e dal gol di Laribi, dopo l'iniziale vantaggio degli ospiti siglato da Mancosu, coincide con tre punti d'oro e il provvisorio +3 su Carpi e Frosinone. A quota 18 restano invece i siciliani di Boscaglia.

Parte forte il Trapani, subito pericoloso con un colpo di testa di Terlizzi sul quale vola Stojanovic. Poco dopo, i siciliani sbloccano il risultato: la firma è quella del solito Mancosu, abile a sfruttare la ribattuta di Stojanovic sul colpo di testa di Terlizzi. Il Bologna non ci sta e sfiora subito il pareggio con Zuculini e Ceccarelli, strepitoso Gomis che si supera in entrambe le occasioni. Altra fiammata degli emiliani con Acquafresca, la cui girata sfiora l'incrocio dei pali. Gli sforzi del Bologna vengono premiati al 28': Laribi mette in mezzo per Cacia, Terlizzi nel tentativo di anticiparlo infila malauguratamente nella sua porta. La gara resta vivissima: ancora Acquafresca, servito da Laribi, tenta la conclusione, deviata, poi è Buchel a scaricare al volo dalla distanza con palla che si spegne alla destra di Gomis. Si va alla ripresa e ancora gli emiliani sfiorano il gol con un'incornata di Maietta su cross di Laribi: la palla trova, per sua sfortuna, il palo.

La squadra di Boscaglia non sta a guardare e prova ad alleggerire la pressione con Mancosu, che manca l'aggancio sulla punizione di Ciaramitaro. Altra occasione targata Bologna con un diagonale di Cacia, quindi Laribi vede il suo sinistro salvato dal piede Terlizzi. E' lo stesso centrocampista a concretizzare la rimonta dei felsinei deviando al volo la sponda aerea di Cacia: 2-1 al 12'. Bologna sempre minaccioso, Cacia scarica il mancino a caccia del 'sette': Gomis vola in angolo. Pagliarulo poi è costretto agli straordinari per recuperare sull'entrata in area di Acquafresca. Il Trapani non sta a guardare e si butta a caccia del pari: in pieno recupero, Terlizzi cerca l'incornata vincente sul cross di Rizzato ma la palla è alta sulla traversa. Il risultato, per la gioia di Lopez e del presidente Tacopina presente in tribuna, non cambia più.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata