Serie B, Playoff: il Pescara di Oddo in semifinale, Perugia ko 2-1 al Curi

Perugia, 26 mag. (LaPresse) - Il Pescara si qualifica per le semifinali dei playoff di Serie B grazie alla vittoria per 2-1 nel primo turno in gara unica in casa del Perugia. Al Curi decidono le reti di Goldaniga per gli umbri, poi la rimonta ospite con Politano e Bjarnason su rigore. Nel prossimo turno il Pescara affronterà il Vicenza, gara di andata venerdì allo stadio Adriatico.

Finisce la stagione degli umbri di Camplone, cui sarebbe bastato anche il pareggio ai supplementari per passare il turno. Già nel primo tempo meglio la squadra di Oddo, che con Melchiorri colpisce un palo e una traversa a gioco fermo. Nessuna occasione, invece, per il Perugia apparso troppo nervoso. In apertura di ripresa a passare sono però proprio gli umbri con un gol di testa di Goldaniga su su punizione dalla trequarti di Fossati. Il gol è viziato però da una leggesa posizione di fuorigioco del difensore umbro.

Sotto di un gol il Pescara si rimbocca le maniche e dopo un quarto d'ora trova il pareggio con Politano che sorprende Koprivec con un destro debole che finisce sotto il corpo del portiere. La squadra di Oddo ci crede e dopo dieci minuti passa in vantaggio grazie ad un rigore trasformato dall'islandese Bjarnason, il migliore in campo, concesso per fallo di Fossati su Politano. Nell'assalto finale del Perugia è decisivo il portiere del Pescara Fiorillo che in pieno recupero nega il pari da due passi in mischia ancora a Goldaniga che però era in offside.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata