Serie B, Novara-Verona 1-0 nel posticipo. Pesce gol, follia Bacinovic

Novara (To), 17 feb. (LaPresse) - Il Novara ha battuto 1-0 il Verona nel posticipo della 26/a giornata del campionato di Serie B. Un passo in avanti importantissimo per i piemontesi verso la salvezza. Seconda sconfitta consecutiva per il Verona, apparso in giornata no già nel primo tempo e penalizzato dalla folle gomitata di Bacinovic a Seferivoc in avvio di ripresa che è costata l'espulsione al mediano sloveno. Dopo neanche dieci minuti dal rosso a Bacinovic, il Novara sblocca il risultato al 53': grande azione di contropiede di Pesce, che fa tutto il campo, scambia con Buzzegoli e batte Rafael.

Il Verona prova a reagire ma offre il fianco alle ripartenze avversarie. E' così ancora il Novara a sfiorare il raddoppio prima con Seferovic al 55' e poi con Ludi al 62'. Al 78' l'unica vera occasione per l'Hellas capita sui piedi di Cacia, la cui conclusione al volo da ottima posizione termina alta. Da segnalare nel finale un problema muscolare all'arbitro Gavillucci, con gioco fermo per un paio di minuti. Con questo successo il Novara raggiunge il Cesena al 13° posto con 31 punti, mentre il Verona resta al terzo posto con 47 ma vede allontanarsi sempre di più il Sassuolo capolista e il Livorno secondo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata