Serie B, Modena-Sassuolo 2-1: per capolista festa promozione rinviata

Modena, 26 apr. (LaPresse) - Il Modena rovina la festa al Sassuolo. I neroverdi falliscono il primo match point promozione uscendo sconfitti dal derby in casa dei 'canarini' 2-1, nell'anticipo della 39/a giornata di Serie B. Catellani illude la capolista nel primo tempo, poi nella ripresa la micidiale doppietta di Ardemagni ribalta il risultato in favore dei padroni di casa. Il successo consente alla squadra di Novellino di salire a quota 54 e proseguire la rincorsa ai playoff. Per il Sassuolo, fermo a 80 punti, settima sconfitta in campionato e party per il ritorno nella massima serie rinviato.

CATELLANI ILLUDE - Al 'Braglia' i ritmi sono subito alti. Come prevedibile sono i neroverdi a rendersi più pericolosi. Ma la prima occasione però la crea il Modena: è il 22' quando Mazzarani, servito in area da Moretti, mette fuori di pochissimo con il destro. Poi è Catellani , poco dopo la mezz'ora, a sfiorare il vantaggio per il Sassuolo con un colpo di testa alto sulla traversa. E' il preludio alla rete, che arriva al 37': l'attaccante della squadra di Di Francesco viene servito in area da Boakye e batte Colombi per l'1-0 che può valere la Serie A. A cinque minuti dall'intervallo Sassuolo ancora pericoloso con una conclusione di Berardi respinta dal portiere di casa.

ARDEMAGNI MICIDIALE - Si va alla ripresa ed è ancora la squadra neroverde ad avvicinarsi alla rete con Berardi, servito da un cross di Missiroli (8'). Colombi blocca in due tempi. Alla mezz'ora arriva la doccia gelata per il Sassuolo: su un lancio dalle retrovie, Ardemagni resiste con caparbietà alla marcatura di Terranova e batte Pomini firmando di destro il pareggio del Modena. La replica neroverde è affidata a Berardi, che tre minuti dopo entra in area e colpisce il palo esterno. Ancora Berardi impensierisce la retroguardia di casa dipingendo un cross insidioso sul quale non ci arriva Pavoletti (38'). Ma a spegnere definitivamente le speranze di festa per il Sassuolo ci pensa ancora Ardemagni: al 45' l'attaccante del Modena svetta di testa sul cross di Mazzarani ed insacca alle spalle di Pomini: 2-1. E il derby è della squadra di Novellino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata