Serie B, Melchiorri salva in extremis il Pescara: 1-1 nel derby con il Lanciano

Pescara, 28 nov. (LaPresse) - Si conclude in parità (1-1) il derby abruzzese tra Pescara e Lanciano, valido come anticipo della 16/a giornata di Serie B. Allo stadio 'Adriatico' succede tutto nel secondo tempo: gli ospiti si portano avanti con Monachello, in extremis Melchiorri salva i padroni di casa. In virtù di questo risultato il Pescara sale a 17 punti, il Lanciano raggiunge Livorno e Avellino al quarto posto a quota 24.

Per buona parte del primo tempo si fa preferire il Pescara, ma nel finale si rende pericoloso il Lanciano con Piccolo che non inquadra lo specchio da ottima posizione, ma è decisiva la deviazione quasi impercettibile di Salamon. Proprio gli ospiti sbloccano il risultato ad inizio ripresa: è il 5' quando Monachello trova la deviazione vincente, da pochi passi, sul traversone di Piccolo autore di una bella azione personale. La replica del Pescara è in un destro di Melchiorri, con palla che esce a lato. Lanciano ancora minaccioso con una grande punizione di Mammarella sulla quale Aresti si rifugia in corner.

Sempre il portiere di casa è chiamato all'intervento di pugno sulla conclusione dello scatenato Piccolo. Poco dopo è Vastola a sprecare una ghiotta occasione. Il Pescara si spinge con insistenza in avanti a caccia del pareggio, ma Piccolo resta sempre una spina nel fianco della difesa di Baroni. Nel finale, brivido in area del Lanciano con Melchiorri che sfiora la traversa dopo una respinta della difesa. E in pieno recupero, il Pescara pareggia con un gran destro dal limite di Melchiorri, all'ottava rete stagionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata